The Vampire Diaries: Ian Somerhalder diventa papà!

21 agosto 2017, In: News

L’attore di The Vapire Diaries Ian Somerhalder è diventato papà.
Lo scorso 25 luglio, infatti, la moglie Nikki Reed ha dato alla luce la loro bambina. La notizia, come si può ben vedere, è arrivata ai media con un certo ritardo. Il sito americano di gossip E! News aveva tuttavia pubblicato questa indiscrezione già in data 10 agosto, quando sono riusciti a intercettare il certificato di nascita della piccola, che è stata chiamata Bodhi Soleil.
La bambina è in ottima salute, e questo è ciò che veramente conta.

La notizia che Ian e Nikki fossero in dolce attesa era state resa pubblica soltanto lo scorso maggio, quando la futura mamma aveva pubblicato una foto in cui l’attore di The Vampire Diaries dava un dolce bacio al suo pancione di Nikki. Nella didascalia, si leggeva: “Ciao Piccola. Io ti conosco, ma solo perché ti sento… Come so per certo che questa è la sensazione più forte che abbia mai provato. Stiamo condividendo questo corpo da un bel po’ di tempo, e abbiamo già sperimentato così tanto insieme… Non vediamo l’ora di incontrarti… Con amore, i tuoi genitori”.
Postando di nuovo la foto suddetta nel suo profilo, invece, Somerhalder aveva scritto: “Nei miei 38 anni su questa terra non ho mai vissuto nulla di più potente e di bello di questo. Non posso immaginare niente di più emozionante di questo prossimo capitolo e vogliamo che lo sappiate prima da noi”.

La gravidanza è stata vissuta dalla coppia con la massima riservatezza, una scelta assai rara per le coppie di Hollywood. La Reed non è apparsa in pubblico in nessun occasione con il pancione e, dopo l’annuncio, anche la presenza dei due sui social media è stata molto meno assidua rispetto al solito.

L’assenza dei due da Instagram e Facebook, poi, è destinata a prolungarsi. Come affermato in un’intervista rilasciata alla rivista americana Fit Pregnancy dalla moglie del Damon Salvatore di The Vampire Diaries: “l primo mese di nostra figlia sarà solo per noi tre. Niente visite, nessun consiglio non richiesto, nessuna intromissione. E spegneremo anche i nostri telefoni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articoli Recenti

2 settembre 2017
2 settembre 2017
1 settembre 2017
1 settembre 2017
31 agosto 2017