true-detective__140415184301

Tarantino boccia True Detective ma gli ascolti volano

8 settembre 2015, In: News

In una recente intervista al rotocalco di cultura pop, Vulture, il regista di Django Unchained, Quentin Tarantino, non ha avuto peli sulla lingua nel parlare di colleghi e politici, film di esordienti e show del piccolo schermo.

Così non ha avuto alcun problema a qualificare come “noiosa” la SERIE TV che ha tenuto incollati al teleschermo 12 milioni di americani ad ogni episodio.

Ecco le parole del regista statunitense: “Ho provato a guardare il primo episodio della prima stagione, e non mi ha preso per nulla. L’ho trovato davvero noioso. E la seconda stagione sembra terribile. Basta il trailer: tutti questi attori bellissimi che cercano di non essere bellissimi e camminano come se tutto il peso del mondo fosse sulle loro spalle. È tutto così serioso, e loro sono così tormentati mentre provano ad apparire miserabili con quei baffi e i vestiti stropicciati.
Insomma, assolutamente negativo il giudizio di Tarantino sulla creatura dello sceneggiatore Nic Pizzolatto per il quale già erano arrivate dure critiche a seguito di una seconda stagione giudicata non all’altezza della prima.
D’altra parte, però, è lo stesso Tarantino, anche se indirettamente, a dare qualche utile consiglio allo scrittore americano di origini italiane. Infatti, il regista nato a Knoxville, non sembra dare molto peso alle critiche televisive.
Perlomeno tale è il suo giudizio a proposito della bocciatura del suo show preferito, The Newsroom, da parte dei critici TV. A questo proposito, quindi, Pizzolatto dovrebbe cogliere il consiglio dell’affermato regista e non lasciare a bocca asciutta i fan che aspettano con ansia la terza stagione di True Detective.
Da questo punto di vista, Michael Lombardo, presidente di HBO, ha già provveduto a rinnovare piena fiducia allo showrunner di New Orleans. Secondo Lombardo, infatti, stiamo parlando di uno dei migliori sceneggiatori sul panorama internazionale, e le porte di HBO sono aperte ad ulteriori collaborazioni in futuro. Appare quindi non remota la possibilità di una terza stagione della saga di True Detective.
L’emittente, perlomeno, ha dato la sua disponibilità contando di bissare i dati di ascolto delle prime due stagioni. Ora i fan e la stessa HBO aspettano l’ultima parola di Pizzolatto.

Lascia un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articoli Recenti

una-mamma-per-amica
9 dicembre 2016
the-vampire-diaries
8 dicembre 2016
braccialetti-rossi
7 dicembre 2016
orange-is-the-new-black
6 dicembre 2016
westworld
true-blood
the-crown
3 dicembre 2016
sherlock
divorce