Sense8: la risposta di Netflix ai fan

15 giugno 2017, In: News

Sono ormai trascorsi più di 10 giorni da quando Netflix ha annunciato che Sense8 è stata cancellata e molti dei fan sono ben lungi dalla rassegnazione.
Gli appassionati della serie delle sorelle Wachowski hanno più che altro protestato per il fatto che le vicende dei loro beniamini si sono di fatto concluse per la piattaforma di Los Gatos, anche se non è stato mandato in onda alcun finale ufficiale.
Sense8, insomma, rimarrà per sempre priva di un episodio conclusivo e molti non ci stanno.

A dimostrarlo è la petizione per il ritorno della serie (che ormai ha quasi raggiunto le 500,000 firme) e la profusione di hashtag come #RenewSense8 e #BringBackSense8. Questi ultimi, poi, sono subito entrati nei trend topic e vengono impiegati come se fosse spam in ogni messaggio che venga pubblicato nei vari profili social del servizio di streaming online.
Nonostante questo, però, i contatti ufficiali parlano di una disdetta. Si tratta, insomma, di una situazione abbastanza incresciosa e l’azienda ha cercato un po’ di calmare le acque con una lettera che recita: “Alla nostra famiglia di Sense8… Abbiamo visto le petizioni. Abbiamo letto ogni messaggio, ogni #RenewSense8, ogni #BringBackSense8“.

Intanto, sul profilo Facebook e nei profili ufficiali della serie sugli altri social è apparso: “Avremmo voluto poter continuare questa avventura. Se ci abbiamo messo tanto a rispondere è perché abbiamo pensato a lungo a come farlo. Ma purtroppo non è possibile. Grazie per aver amato tanto Sense8 e speriamo che rimarrete connessi con il vostro cluster in giro per il mondo. #SensatesForever“.

Il messaggio pare far capire che quella di mettere fine a Sense8 non fosse l’intenzione originaria di Netflix e che quindi una serie di tentativi per lanciarla verso il capitolo 3 ci siano stati. Sembra, per tanto, che non sia stato possibile raggiungere un accordo in tal senso.
Ovviamente, questa notizia e questa presa di posizione dell’azienda di Los Gatos non ha sortito alcun effetto positivo sull’umore dei fan, che anzi hanno provato una certa delusione nel vedere il fallimento di una campagna pro Sense8 davvero molto agguerrita.
I più sfegatati, poi, minacciano addirittura di non rinnovare il proprio abbonamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articoli Recenti

2 settembre 2017
2 settembre 2017
1 settembre 2017
1 settembre 2017
31 agosto 2017