Rumors di un remake americano per la serie TV Gomorra

21 luglio 2015, In: News

Un successo italiano, quello della serie TV Gomorra, la cui prima stagione è stata venduta dai produttori, tra i quali Sky, Cattleya,  Fandango e LA7, a ben 50 paesi.
In questi giorni si sta girando la seconda serie, che gli appassionati dovranno attendere fino al mese di marzo 2016. ebbene, tornano ciclicamente i rumors secondo i quali si starebbe progettando un remake in lingua inglese.

Si parla di una casa di produzione del calibro di The Weinstein Company, che ha nel suo curriculum pellicole del calibro di Bastardi Senza Gloria (2009), Django Unchained (2012) e The Imitation Game (2014). La società ha acquistato i diritti TV per gli Stati Uniti nel 2014, quando il  co-presidente Harvey Weinstein ha dichiarato: “Questo progetto ha attirato la nostra attenzione già da tempo per la sua qualità creativa di stampo davvero internazionale.

Stefano Sollima ha una capacità fenomenale per la realizzazione di thriller, come nessun altro”.
Non sarebbe la prima volta che i produttori americani realizzino per il mercato americano, ispirati a film o serie TV di successo.

I più critici rilevano che la storia di Gomorra, la sua ambientazione in una location che ha caratteristiche proprie, il ricreare personaggi con caratteristiche “americane” da camorristi campani, rende questa una missione impossibile.

Eppure tanti potrebbero essere i punti di contatto con contesti presenti negli stati Uniti, come la mafia nord-americana, le gang di latinos, alcuni contesti degradati abitati da afro americani. ”Americanizzare” Gomorra sembra una follia, ma la storia si dipana su temi e contesti presenti in molti Paesi del mondo, nei quali lo Stato fatica ad imporre le regole del vivere civile.
Certamente i produttori americani, affascinati da una storia avvincente e ben costruita, sapranno fare le loro valutazioni. Se di remake si tratterà, non si potrà che esserne contenti.

Intanto fervono le riprese di Gomorra 2, la seconda stagione della serie, che è ambientata  tra Napoli, Roma, la Germania e l’Honduras. Tante le indiscrezioni, tra le quali quelle che confermano la presenza di due nuovi personaggi femminili. Si tratta di Patrizia, interpretata da Cristiana Dell’Anna, e Annalisa, o «Scianel» impersonata da Cristina Donadio. personaggi dal carattere forte, che  si inseriranno nella faida di Secondigliano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articoli Recenti

22 agosto 2017
21 agosto 2017
20 agosto 2017
20 agosto 2017
19 agosto 2017