mr-robot

Mr. Robot arriva in chiaro

23 novembre 2016, In: News

Mr. Robot, la serie tv rivelazione dell’estate (e non solo, vista l’incetta di premi che ha fatto agli scorsi Emmy Awards e in altre cerimonie) arriva finalmente in chiaro nel nostro paese.
Ad acquistarne i diritti è stato il gruppo Mediaset, che ha deciso di dedicare all’hacker più famoso del mondo la seconda serata del martedì di Italia 1.

Ma di cosa parla Mr. Robot?
Se non ne siete ancora al corrente, vi sveliamo qualche dettaglio e la trama di questa serie in cui informatica e voglia di cambiare il mondo si mescolano. A creare Mr. Robot è stato Sam Esmail, che ha così spiegato la genesi del suo capolavoro: “Tutto il mondo non è che un grande imbroglio. I social media agiscono come surrogato dell’intimità. Io sono egiziano e sono andato in Egitto subito dopo la Primavera Araba. Quella è sicuramente stata una delle ispirazioni per la serie, perché l’intera Primavera Araba aveva a che fare con questa gioventù arrabbiata che era stufa del mondo e della società che gli stava intorno. La leva che avevano in mano sul controllo a cui la vecchia generazione li costringeva era proprio la tecnologia, e l’hanno usata. Hanno incanalato quella rabbia in qualcosa di veramente positivo e produttivo e questo ha davvero fatto la differenza”.

Al centro delle vicende di Mr. Robot sta Elliot Alderson (interpretato in maniera impeccabile da Rami Malek), un paranoico e sociopatico esperto di sicurezza informatica. Quasi fosse un supereroe 2.0, il ragazzo cela una seconda identità di hacker solitario che sfrutta il suo talento per fare il giustiziere. Elliot si impegna a far venire a galla non solo i trafficanti di pedopornografia, ma anche i più ipocriti fidanzati di amiche e colleghe. La svolta avviene quando ad avvicinarlo è un misterioso anarchico insurrezionali sta, che si fa chiamare “Mr. Robot” (l’attore Christian Slater). L’uomo vorrebbe inserirlo in un gruppo di hacktivisti, la F-Society. Allora Elliot scopre che esiste chi, proprio come lui, vorrebbe liberare il mondo dai debiti con le banche e smascherare le malefatte delle corrotte multinazionali. Il principale obiettivo degli hacktivisti è quello di annientare digitalmente e finanziariamente la E-Corp, la più potente e famigerata multinazionale del globo.

Lascia un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articoli Recenti

westworld
true-blood
the-crown
3 dicembre 2016
sherlock
divorce
game-of-thrones
30 novembre 2016
supergirl
29 novembre 2016
greys-anatomy
28 novembre 2016
gossip-girl
27 novembre 2016