RomaFictionFest secondo giorno

Miriam Leone, un look da 1992

16 novembre 2015, In: News

Miriam Leone, l’ex Miss Italia, si presenta sul red carpet della kermesse Roma Fiction Fest, con un look davvero sofisticato.

L’abbigliamento dell’attrice si ispira nello specifico agli anni ’90, infatti, l’outfit dal colore chiaro è caratterizzato da uno chemisier a mezza coscia abbottonato fino al collo sulla parte anteriore e alla vita è stretto da una fascia dello stesso tessuto. Il tocco di classe è dato dalla scelta dell’attrice di indossare questa “tunichetta” sopra un paio di pantaloni a palazzo dalla gamba molto ampia. Il pantalone dal taglio classico è della stessa fantasia. Ma a completare la mise sono di certo i sandali altissimi ed elegantissimi, la micro clutch nera, l’acconciatura semplice e il make-up acqua e sapone in grado di conferire all’attrice un’aria sofisticate e delicata.

Un abbigliamento ideale per Miriam Leone, che durante il Roma Fiction Fest, ha ottenuto un  grande riconoscimento, infatti, insieme al collega Marco Bocci è stata chiamata a ritirare il Telegatto speciale di Tv Sorrisi e Canzoni per 1992, La Dama Velata e Non uccidere.

Ricordiamo che quello di 1992 è stato un ruolo molto importante per l’attrice, che nella serie interpretava Veronica Castello. Un ruolo molto apprezzato sia dal pubblico che dalla critica, come dimostra il premio che le è stato assegnato. Nella serie, Miriam interpreta un’aspirante soubrette pronta a vendersi a qualsiasi prezzo e al miglior offerente. Proprio per questa parte è sta coinvolta, insieme a Stefano Accorsi (che interpreta il famoso pubblicitario Leonardo Notte) in una spinta scena di sesso ormai diventata un cult della serie tv 1992. Veronica è anche l’amante di Michele Mainaghi, che viene arrestato per corruzione. A questo punto la ragazza non può fare altro che cercare qualcun’altro che possa raccomandarla, così da realizzare il suo sogno di fare carriera e diventare finalmente una stella della televisione italiana.

Ma il riconoscimento di Miriam non arriva solo per 1992, altre importanti fiction hanno segnato il successo dell’attrice, come: La Dama Velata, fiction Rai, in cui interpreta Clara Grandi Fossà, che si finge morta per scoprire i segreti che nasconde la sua famiglia; e Non uccidere, dove interpreta il ruolo di Valeria Ferro, agente coinvolto nella risoluzione delle indagini episodio dopo episodio.

Lascia un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articoli Recenti

solo
10 dicembre 2016
una-mamma-per-amica
9 dicembre 2016
the-vampire-diaries
8 dicembre 2016
braccialetti-rossi
7 dicembre 2016
orange-is-the-new-black
6 dicembre 2016
westworld
true-blood
the-crown
3 dicembre 2016
sherlock