Dopo Mad Men Matthew Weiner si dedica a The Romanoffs

17 agosto 2017, In: News

Mandata in onda dal 2007 al 2015, Mad Men è la serie ideata da Matthew Weiner che si serve del mondo pubblicitario della New York degli anni ’60 quale specchio per descrivere i grandi cambiamenti che hanno avuto luogo nella società americana durante quel decennio cruciale.

Mad Men si è aggiudicata, nel corso delle sue 7 stagioni, moltissimi premi tra cui un Golden Globe, facendo incetta di riconoscimenti soprattutto nel 2010 agli Emmy Awards.
A 2 anni dalla chiusura di una delle serie più apprezzate degli ultimi anni, il creatore Matthew Weiner è tornato alla ribalta con una serie sulla famiglia Romanoff. Non pensate, però, alla solita storia della Principessa Anastasia.

Il creatore di Mad Men, infatti, sta per debuttare con The Romanoffs, una serie di 8 episodi per il cui debutto si dovrà attendere la primavera del prossimo anno.

The Weinstein Company sarà produttrice dello show assieme ad Amazon e il telefilm farà parte dell’offerta di Amazon Prime Video.

La serie ruoterà attorno a un gruppo di persone sparse per tutto il globo che sono convinte di essere i discendenti della dinastia della nobile famiglia russa Romanoff.

Nessun dettaglio più puntuale è stato rivelato a proposito della trama, sono arrivate invece alcune indiscrezioni che riguardano il cast della nuova fatica del creatore di Mad Men. A prendere parte a The Romanoffs, infatti, saranno Isabelle Huppert (già comparsa in Elle), Aaron Eckart (attore di Sully),ma anche Christina Hendricks e John Slattery. Weiner, non a caso, ha da sempre sperato che la struttura stessa della serie, con delle puntate ognuna autonoma dall’altra, avrebbe potuto attirare degli attori di alto profilo. Inoltre, non ha mai nascosto il desiderio che potessero prendere parte al progetto anche attori e attrici già comparsi in Mad Men.
Assieme a Hendricks e Slattery, si vocifera pure che sia probabile che Jon Hamm possa essere coinvolto in Tne Romanoffs. È stata inoltre confermata la presenza di Jack Huston (che ha recitato in Boardwalk Empire), Amanda Peet (attrice di Togetherness) e Marthe Keller (già nota per Marathon Man).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articoli Recenti

2 settembre 2017
2 settembre 2017
1 settembre 2017
1 settembre 2017
31 agosto 2017