CORY

Il web ricorda Cory di Glee a due anni dalla scomparsa

21 luglio 2015, In: News

Sono già due anni che Cory Monteith ci ha lasciati.
Ricordate  l’attore che impersonava Finn Hudson nella serie televisiva Glee?
La ricorrenza è stata ricordata con un tweet, struggente, dall’attrice Lea Michele, collega e compagna dell’attore.
L’hashtag #2YearsWithoutCory è stato ai primi posti negli USA il 13 luglio scorso, confermando quanto forte sia il legame del pubblico di appassionati alle serie TV negli Stati Uniti, dove Twitter è molto popolare.
“Oggi ricordiamo le risate e la gioia che hai portato nelle nostre vite ogni giorno. Ti pensiamo sempre e ti amiamo tanto”.
Questo il testo, con una immagine, forse scattata dalla compagna, che mostra un Monteith sorridente mentre guida un’autovettura, in controluce.
Anche in una puntata di Glee, The Quarterback, il ricordo dell’attore, scomparso a 31 anni dopo aver assunto un mix di eroina ed alcool, era stato inserito, commemorando la morte del personaggio da lui impersonato. Forte ammirazione aveva destato la recitazione della compagna, Lea Michele, che aveva dovuto esprimere davanti alle telecamere espressioni di un dolore che non erano certamente frutto di buona recitazione, ma di un forte coinvolgimento affettivo.
L’attrice dichiarò all’epoca che «Girare l’episodio è stato molto terapeutico. Per Cory abbiamo fatto una veglia nell’auditorium, qualcuno ha cantato, altri hanno parlato di lui. Ci è sembrato giusto fare la stessa cosa anche per Finn».
A chi le ha domandato se fosse stato difficile riprendere le riprese della serie senza il compagno, Michele ha risposto «ma la verità è che non è più dura al lavoro di quanto lo sia nella vita di tutti i giorni, anzi è meglio affrontarlo tutti insieme aiutandoci a vicenda».
Il personaggio interpretato da Monteith in Glee è il quarterback della squadra di football del liceo McKinley. Nella finzione è un ragazzo orfano di padre, deceduto per overdose quando era piccolo.
A seguito di un piccolo ricatto, è costretto ad entrare nel Glee Club, sorta di coro universitario.
L’attore era infatti un ottimo musicista e cantante, suonava la batteria nel gruppo californiano dei Bonnie Dune.

 

Lascia un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articoli Recenti

the-vampire-diaries
8 dicembre 2016
braccialetti-rossi
7 dicembre 2016
orange-is-the-new-black
6 dicembre 2016
westworld
true-blood
the-crown
3 dicembre 2016
sherlock
divorce
game-of-thrones
30 novembre 2016