Game of Thrones

Il ritorno de “Il Trono di Spade”

7 maggio 2015, In: News

La serie televisiva “Il Trono di Spade” sarà composta da un totale di sette stagioni. Questa notizia è stata confermata da uno dei due ideatori, Benioff, dopo che nel Marzo 2013 era trapelata una notizia che sarebbero state prodotte otto stagioni. Però ci sentiamo di dire che in questo caso il condizionale è d’obbligo in quanto sono frequenti dei ripensamenti soprattutto per dei programmi televisivi di successo come quello in questione.

La fine della quarta stagione

La quarta stagione si è conclusa con Tyrion Lannister che, durante la sua fuga dall’Approdo del Re, assassina suo padre Tywin. Nel frattempo Tommen Baratheon succede al defunto Re Joffrey, morto per avvelenamento durante il pranzo in onore del suo matrimonio con Margaery Tyrell.

Contemporaneamente nella Baia degli Schiavisti Daenerys Targaryen, madre dei draghi, affronta le prime sfide da governante.

Dall’altra parte del mondo, Jon Snow è riuscito a difendere la Barriera dall’attacco dei Bruti capeggiati da Mance ma ha perso l’amata Ygritte. Inoltre Stannis Baratheon, su consiglio della Sacerdotessa Rossa, arriva inaspettatamente nel Nord per prendere il controllo della regione, forte di un nuovo esercito.

Alcune curiosità sui prossimi episodi

Sarà composta da dieci episodi, così come quelle che la hanno preceduta. Per anticiparla, il canale via cavo americano HBO ha prodotto uno speciale chiamato “A Day in the Life” trasmesso l’8 Febbraio 2015. Il pubblico ha così potuto vedere immagini inedite del set ed interviste a membri del cast e della produzione.

Il primo episodio “Guerre imminenti” (“The Wars to Come”) è uscito negli Stati Uniti il 12 Aprile (registrando il record di ascolti di tutta la serie con quasi 8 milioni di spettatori) mentre la prima TV in Italia è stata sul canale satellitare Sky Atlantic il 20 Aprile. Pertanto il ritardo con cui i nuovi episodi vengono trasmessi in Italia è solo di una settimana rispetto agli USA. Secondo i piani attuali, la decima ed ultima puntata è fissata per il 22 Giugno.

Questa stagione comprenderà le vicende narrate nei romanzi “A feast for Crows” e “A Dance with Dragons”. Tale impostazione ricalca quella scelta per la quarta secondo la quale gli eventi dei due libri saranno proposti parallelamente.

Alle location classiche, vale a dire Irlanda, Scozia, Islanda, Croazia e Marocco, si aggiunge anche la Spagna: la regione della Andalusia è stata selezionata dalla produzione per ricreare il Principato di Dorne. Infatti si preannuncia che nuove famiglie parteciperanno al “gioco del trono”. Ad esempio entreranno in scena la famiglia dei Martell che governa il già citato Principato di Dorne. In particolare avranno dei ruoli importanti i figli del principe Oberyn, morto in duello con “La Montagna”: Tyene, interpretata dall’italiana Rosabell Laurenti Sellers, e Doran, impersonato da Alexander Siddig.

La promessa degli ideatori

Per quanto riguarda la sesta stagione, ordinata insieme alla quinta già l’8 Aprile 2014, sarà girata nella seconda metà del 2015. Tuttavia ancora non sono state rese note le date della messa in onda di quella che, a detta degli stessi creatori Benioff e Weiss, potrebbe essere la più bella di tutte.

Il trailer americano

Per concludere vi consigliamo di guardare uno dei trailer rilasciati per il pubblico americano.

Lascia un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articoli Recenti

the-crown
3 dicembre 2016
sherlock
divorce
game-of-thrones
30 novembre 2016
supergirl
29 novembre 2016
greys-anatomy
28 novembre 2016
gossip-girl
27 novembre 2016
squadra-antimafia
26 novembre 2016
the-affair
25 novembre 2016