Thrones

Game of Thrones: tante emozioni e nessun romanzo da seguire

25 giugno 2016, In: News

La gestazione dell’ultimo capitolo della saga di Game of Thrones è ancora in corso.
Dopo più di cinque anni, infatti, George R. R. Martin non accenna a sfornare il romanzo che i fans attendono da tempo.
Questa nuova stagione di Game of Thrones, quindi, si preannuncia del tutto inaspettata, dato che non c’è un testo scritto su cui essa si basi.
I produttori e gli sceneggiatori, infatti, cavalcando l’onda del successo, hanno deciso di non interrompere le riprese della serie e di portare quindi sul piccolo schermo delle vicende che non sono nate dalla penna dello scrittore.

Nonostante manchi quell’inconfondibile mano editoriale nella sesta stagione di Game of Thrones la storia continua; non sempre lo fa in modo sorprendente ma quanto meno le trame vanno avanti.
I personaggi non sono più rinchiusi in stanze buie, non sono più distanti l’uno dall’altro, ma escono e si incontrano, rimettendo in moto ingranaggi che per lungo tempo erano rimasti fermi e si erano quasi ossidati.
Ovviamente si tratta di un cambiamento improvviso che non si può fare a meno di notare.
Dopo tante puntate passate a temporeggiare, in una manciata di episodi siamo stati catapultati in un mondo del tutto diverso in cui ci sono nuovi e ben definiti schieramenti e in cui i rami secchi sono diminuiti di gran lunga di numero.
Va aggiunto, però, che i colpi di scena non sono troppo sorprendenti (vedi le polemiche legate al ritorno in vita di Jon Snow) e che i fotogrammi più emozionanti sono quelli che rimandano al passato, come le immagini di Danaerys che brucia i Khal.

Game of Thrones, in questo nuovo capitolo, non ha più paura di intrattenere il pubblico, pur ricadendo in scene avventate e dal carattere presuntuoso.
Inoltre, la serie ha ricominciato a essere divertente, dando molte soddisfazioni allo spettatore.

L’ultima stagione vede i pezzi che si stanno allineando, i personaggi che crescono e si avviano verso quello che saranno, nell’attesa di una resa dei conti finale che si preannuncia carica di emozioni.

Lascia un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articoli Recenti

westworld
18 febbraio 2017
THE PEOPLE v. O.J. SIMPSON: AMERICAN CRIME STORY "Conspiracy Theories" Episode 107 (Airs Tuesday, March 15, 10:00 pm/ep) -- Pictured: (l-r) Sterling K. Brown as Christopher Darden, Cuba Gooding, Jr. as O.J. Simpson. CR: Ray Mickshaw/FX
18 febbraio 2017
orange is the new black
17 febbraio 2017
legion
17 febbraio 2017
unbreakable kimmy schmidt
16 febbraio 2017
scandal
sleepy hollow
15 febbraio 2017
grey's anatomy
15 febbraio 2017
orange is the new black
14 febbraio 2017