game of thrones

Game of Thrones 7: qualche domanda a Kit Harington

4 settembre 2016, In: News

Tra gli attori più rappresentativi della serie Game of Thrones, sicuramente a Kit Harington spetta un posto d’onore.
Vestendo i panni di Jon Snow, Harington è arrivato all’apice del successo divenendo il personaggio più chiacchierato dello show, nonché uno dei volti più richiesti per produzioni cinematografiche di rilievo.
In una intervista rilasciata al magazine The Hollywood Reporter, l’attore ha parlato a briglia sciolta sulle prossime due stagioni di Game of Thrones, ripetendosi in certi punti ma concedendo ai fan anche qualche anticipazioni su quello che sarà lo sviluppo degli eventi.

Alla domanda riguardante il nuovo approccio al suo personaggio dopo la resurrezione, l’attore ha risposto: “Dopo essere morto alla fine della quinta stagione, mi dissero che sarei tornato, ma non mi dissero in che modo. E io pensai: ‘Ci sarà un cambiamento radicale in Jon? Tornerà in vita cattivo? Tornerà alterato in maniera totale e definitiva?’. Poi torna in vita, ma è sempre lui, solo che adesso sa una cosa che non tutti sanno, cioè che dopo la vita non c’è nulla. E ciò è terrificante per un giovane uomo che in un certo senso è religioso e crede nella possibilità di rivedere il padre dopo la morte. Va dall’altra parte e scopre che non c’è nulla. È questa scoperta a cambiarlo dentro”.

L’attore prosegue rivelando che a cambiare Jon è stata la scena in cui è seppellito da una pila di cadaveri.
Forse neanche volontariamente” specifica Harington “ma quando riesce a liberarsi e a salire di nuovo in alto all’aria aperta è come se fosse rinato. Non si arrende, non si abbatte, combatte per costruirsi una via di fuga, una rinascita. Assomiglia un po’ alla scena con Daenerys che viene acclamata dagli schiavi liberi”.

A proposito della nuova stagione, poi, Kit precisa di parlare senza aver letto nessun copione e, quindi, di tirare sostanzialmente a indovinare.
Jon Snow crede che sarà difficile arrivare a un lieto fine senza far penare molto i personaggi e gli spettatori stessi e ha infatti precisato : “Per me l’espressione ‘l’inverno è finalmente giunto’ non vuol dire niente di buono, tutti passeranno dei momenti duri”.

Lascia un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articoli Recenti

braccialetti-rossi
7 dicembre 2016
orange-is-the-new-black
6 dicembre 2016
westworld
true-blood
the-crown
3 dicembre 2016
sherlock
divorce
game-of-thrones
30 novembre 2016
supergirl
29 novembre 2016