falling-skies-masons-anne-glass-season-1

Falling Skies e le altre anteprime diffuse per errore

12 giugno 2016, In: News

Siete in attesa della prossima stagione di Falling Skies? Ebbene, qualche fortunato ne ha già avuto un consistente assaggio qualche giorno fa.
Volete avere qualche anticipazione sulle prossime uscite di Fox e Netflix? C’è chi ha già avuto questa occasione, in maniera del tutto inaspettata, nella notte tra il 6 e il 7 giugno scorso.
Il motivo? Un errore di Netflix, i cui abbonati, nella notte tra lunedì e martedì scorso, hanno potuto dare uno sguardo non solo alle nuove serie della piattaforma di streaming online ma anche, in maniera piuttosto inspiegabile, a numerosi contenuti di proprietà di Sky.
Molte stagioni nuove e di archivio che sono state mostrate, infatti, sono presenti in esclusiva su Fox e tali rimarranno.

A essere state portate allo scoperto sono state prettamente anteprime, legate alla programmazione prevista per i prossimi mesi.

Usando la metafora de Il Giornale, ci verrebbe da dire che alla console di Netflix Europe deve trovarsi proprio un Homer Simpson piuttosto distratto che ha schiacciato, non volendo, qualche tasto di troppo.
Con loro grande stupore, gli abbonati di Netflix che la notte tra lunedì e martedì hanno tirato tardi si sono trovati di fronte, per una manciata di ore, una grande quantità di contenuti inediti.

Aquarius, American Horror Story, The Walking Dead, Homeland, Falling Skies, Blacklist, House of Cards, Teen Wolf sono solo alcuni dei titoli che sono stati disponibili, in parte in lingua originale (ma sempre con possibilità di sottotitoli in italiano), in parte già in versione doppiata.

Si è trattato, quindi, di un regalo tanto gradito quanto inatteso che ha fatto strabuzzare gli occhi a tutti coloro che sono appassionati di serie TV.
Non ci sono dubbi sul fatto che l’intera operazione sia stata un errore: a notte fonda, infatti, tutto è tornato alla normalità e delle novità non si è trovata più traccia.

Sempre dalle pagine de Il Giornale, veniamo a sapere che i microfoni di Netflix, interrogati su quanto è accaduto, hanno glissato spiegando di “non aver riscontrato particolari anomalie“.

Lascia un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articoli Recenti

the-vampire-diaries
8 dicembre 2016
braccialetti-rossi
7 dicembre 2016
orange-is-the-new-black
6 dicembre 2016
westworld
true-blood
the-crown
3 dicembre 2016
sherlock
divorce
game-of-thrones
30 novembre 2016