Due precedenti Doctor Who nella nuova serie Amazon

26 agosto 2017, In: News

È di qualche giorno fa la notizia che Amazon ha ingaggiato due degli interpreti di Doctor Who per una sua nuova serie: si tratta di Michael Sheen e David Tennant.

La serie a cui gli attori di Doctor Who prenderanno parte, invece, è Good Omens e sarà una produzione a 4 mani che coinvolgerà tanto Amazon, da poco affacciatasi nel mondo delle serie tv con il servizio Prime Video, e la veterana delle produzioni per il piccolo schermo BBC.

La serie originale, tratta dal libro scritto dal creatore di American Gods, Neil Gaiman e da Terry Pratchett, è ambientato nel 2018, mentre l’umanità si prepara per un’apocalisse in arrivo. Tuttavia, un angelo (chiamato Aziraphale) e un demone (Crowley) cercano di sabotare la fine dei tempi. Ma quale attore di Doctor Who interpreterà quale ruolo? Sheen vestirà i panni di Aziraphale, un angelo che è anche venditore di libri rari, mentre Tennant preseterà il volto al suo antagonista, il demone Crowley.

David Tennant ha affermato, a proposito di questo nuovo progetto: “Michael Sheen, Neil Gaiman, Terry Pratchett e il regista Douglas Mackinnon: si tratta di una squadra da sogno. Sono molto eccitato che mi sia stato chiesto di far parte di questo progetto straordinario. Portate l’Apocalisse!”.

L’altro interprete di Doctor Who, Michael Sheen ha invece dichiarato: “Da adolescente ho letto ‘Good Omens’ e quel libro è diventato subito una delle mie storie preferite. Essere parte integrante del team a cui è stato affidato il compito di farlo vivere sul piccolo schermo è per me un po’ un sogno che si realizza, a essere onesti. Poi lavorare accanto a Neil, che credo sia uno dei più grandi narratori di tutti i tempi, è incredibilmente emozionante. E, proprio come il resto del mondo, anche io sono un grande fan di David Tennant, quindi è un onore per me tentare di salvare il pianeta insieme a lui in questa nuova serie”.

L’ok della produzione per Good Omens è arrivato a inizio 2017 e la prima stagione della serie si comporrà di soli 6 episodi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articoli Recenti

2 settembre 2017
2 settembre 2017
1 settembre 2017
1 settembre 2017
31 agosto 2017