dragon-ball-z-fukkatsu-f

Dragon Ball Cho, ecco il logo ufficiale

16 giugno 2015, In: News, Nuove serie

In attesa della messa in onda prevista per il mese di luglio, ecco svelato dai produttori il logo ufficiale della nuova serie ispirata al manga giapponese.

Nel corso dell’episodio 156 di Dragon Ball Kai, è stato infatti rivelato il logo della nuova serie anime Dragon Ball (Cho), che significa “super”. Successivamente è stato aggiornato da Toei Animation il sito della serie, che andrà in onda sul canale  Fuji TV.

L’autore del nuovo anime – termine che indica serie TV animate – è Akira Toriyama, il fortunato inventore di Dragon Ball, oltre a manga come il pluri premiato Dr. Slump & Arale.

La storia alla base del nuovo prodotto televisivo, la cui realizzazione è diretta da Kimitoshi Chioka, vedrà Goku con la responsabilità di aiutare la terra a vivere in pace, dopo il terribile conflitto contro il nemico Majin Buu.

Il nuovo anime si configura come il primo cartone animato del tutto inedito dalla fine della fortunata serie da cui trae ispirazione, Dragon Ball GT. La serie  sarà anche adattata a fumetto con un manga pubblicato dalla rivista V-Jump di Shueisha.

Dunque nuova vita per Son Goku, o Goku, come viene chiamato semplicemente dagli appassionati, il bambino con la coda di scimmia trasformato in una sorta di supereroe grazie agli allenamenti del nonno adottivo Son Gohan.

Non tutti ricordano tuttavia che il suo vero nome è Kakaroth (declinato nelle varie edizioni del manga come  Kakarotto, Kaharoth o Kaarot), e che Goku  è un guerriero Saiyan. La storia del capellone dal vestito arancione è inscindibilmente legata alla ricerca delle Sfere del Drago, da cui deriva il nome del manga e della serie Dragon Ball.

Due serie TV, 18 film per il cinema, 42 tankobon, le tipiche pubblicazioni di piccolo formato e circa 200 pagine, che contraddistinguono i manga giapponesi dalle pubblicazioni occidentali a fumetti. Questi i numeri per una creazione tra le più note dell’industria manga nipponica.

Una curiosità che apprezzeranno gli appassionati del fortunato manga: il canale di Fuji Television Network, noto come Fuji TV, è visibile in Italia attraverso il software KeyHoleTV, che utilizza lo streaming per la visione di molti canali giapponesi.

Lascia un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articoli Recenti

orange-is-the-new-black
6 dicembre 2016
westworld
true-blood
the-crown
3 dicembre 2016
sherlock
divorce
game-of-thrones
30 novembre 2016
supergirl
29 novembre 2016
greys-anatomy
28 novembre 2016