Carrie Bradshaw

Divorce: il ritorno di Sarah Jessica Parker

7 maggio 2015, In: News

Carrie Bradshaw
La regina di Manhattan, che meglio di tutte ha interpretato il dilemma di ogni donna (“Cosa mi metto?!”) e che ci ha insegnato come sia meglio salvarsi da sole perché il principe azzurro non esiste, ha il volto di Sarah Jessica Parker.
A 11 anni dalla fine dell’ultima stagione di Sex and the City e dopo due pellicole girate sulle quattro amiche più spregiudicate di New York, sebbene non si parli di una settima stagione (ma al massimo di un terzo film), la Parker continua a stare al centro dei riflettori.
Nel 2006 quest’icona indiscussa degli anni ‘90 aveva annunciato che non avrebbe più preso parte ad uno show televisivo, ma dopo un reality e alcune comparse in altre serie (come Glee), torna ora alla ribalta con Divorce in cui rappresenta il punto di forza del cast.
Non aspettatevi però di vedere in scena un’altra Carrie: l’attrice vestirà i panni di una donna di mezza età, panni che non sono quelli costosissimi e alla moda della Bradshaw.

È finito il tempo di consumarsi di fronte alle repliche: arriva finalmente Divorce in cui la nostra Carrie, oltre che attrice sarà anche produttrice esecutiva.
Quello che si preannuncia già essere un grande successo, ha come protagonista principale Frances (interpretata per l’appunto da Sarah Jessica Parker), una donna alle prese con un divorzio interminabile ed estenuante.
Dopo la rottura col marito Robert (Thomas Haden Church, che ricorderete per esser stato l’Uomo Sabbia di Spiderman 3), Frances cerca un nuovo inizio all’insegna di un sano egoismo: farà un bilancio della sua vita e sarà costretta a rivalutare le sue priorità per ricominciare da se stessa.
Nulla però è facile come Frances immagina, soprattutto dopo aver scoperto quanto distanti fossero le prospettive coniugali proprie e quelle di Robert.
Ad aiutare Frances nel superare questo periodo buio saranno Diane (Molly Shannon) e Dallas (Taia Balsam).
Diane ha un marito di successo, una casa da sogno ma si strugge perché non ha figli; a bilanciare il suo carattere ipersensibile è Dallas, una donna già vedova e ri-divorziata per ben due volte (nonostante i suoi soli 50 anni), che ama godersi la vita.
Ai fans quest’ultimo personaggio suona familiare: sarà mica un clone di Samantha Jones?
A ricordare Sex and the City è poi anche la location: immancabilmente New York!

La trama della nuova serie non potrebbe essere più vicina alla vita reale della Parker, reduce da un divorzio col marito Matthew Boderick dopo un matrimonio durato 17 anni e annoverato tra i più lunghi dello showbiz di Hollywood.

La britannica Sharon Horgan ha già scritto l’episodio pilota e sarà produttore esecutivo, insieme alla Parker, Paul Simms, Alison Benson e Aaron Kaplan; a dirigere sarà invece Jesse Peretz.
La durata degli episodi sarà di 30 minuti ciascuno.
Divorce è un progetto nato da HBO Original Programming, Kapital Entertainment, Pretty Matches Productions e Merman Films.

A noi non resta che aspettare.
E chissà se Frances, Diane e Dallas ci faranno dimenticare le favolose 4 di Sex and the City?

Lascia un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articoli Recenti

the-vampire-diaries
8 dicembre 2016
braccialetti-rossi
7 dicembre 2016
orange-is-the-new-black
6 dicembre 2016
westworld
true-blood
the-crown
3 dicembre 2016
sherlock
divorce
game-of-thrones
30 novembre 2016