Dexter

Dexter: 10 candeline e il video di auguri

30 agosto 2016, In: News

Era il 1° ottobre 2016 quando la rete televisiva a stelle e strisce Showtime trasmetteva il primo episodio di Dexter, la storia del serial killer più amato della storia della tv.
Sì, perché Dexter Morgan (cui dà il volto l’attore Michael C. Hall), di giorno è un perito che analizza le tracce ematiche per il Dipartimento di Polizia di Miami ma lontano dalla luce del sole si diverte ad andare a caccia di assassini sfuggiti alla giustizia: chi non vorrebbe, allora, un cittadino così anche nella propria città?

Come primo assaggio delle celebrazioni dei 10 anni dalla messa in onda del primo episodio di Dexter negli USA, Showtime ha diffuso un video che presenta i migliori momenti delle 8 stagioni che hanno visto questo bizzarro personaggio come protagonista.
Accanto a questi fotogrammi montatati ad arte, poi, sta un’ulteriore iniziativa lanciata dal network americano: quella di far sì che i fan votino il loro episodio preferito di sempre.
Ai telespettatori sarà dato, a tal proposito, un periodo di 4 settimane per scegliere e comunicare quella che a loro giudizio è stata la migliore puntata di Dexter.
Al termine delle votazioni, Showtime darà il via alla #Dexter10 Fan Marathon trasmettendo proprio gli episodi che hanno riscosso il numero maggiore di preferenze.
Ma i festeggiamenti non finiscono qui: ad Halloween, infatti, verrà messo a disposizione un gioco per dispositivi mobile interamente dedicato a Dexter.

Intanto, se l’arrivo di una nuova stagione sembra ancora un miraggio, la scorsa estate stava circolando voce che i creatori si sarebbero cimentati in una nuova avventura: quella dello spin-off.
Pare che, nonostante si tardi a realizzarlo, questo progetto non sia ancora stato abbandonato da David Nevins, presidente di Showtime.
C’è chi crede che a fare da protagonista in questa nuova serie potrebbe essere la stessa Hannah (Yvonne Strahovski), ex compagna di Dexter e una delle poche figure a essere rimasta in vita dopo il finale di stagione.
Non possiamo trascurare Harrison, erede naturale di Dexter che, come il padre, ha assistito alla morte violenta della madre al termine del quarto capitolo della serie.
Nevins, però, è fermamente convinto che il protagonista debba continuare a essere Dexter stesso: sarebbe per lui impensabile uno spin-off sul serial killer senza quest’ultimo.

Lascia un commento

Articoli Recenti

braccialetti-rossi
7 dicembre 2016
orange-is-the-new-black
6 dicembre 2016
westworld
true-blood
the-crown
3 dicembre 2016
sherlock
divorce
game-of-thrones
30 novembre 2016
supergirl
29 novembre 2016