breaking bad

Bryan Cranston: da Breaking Bad a Electric Dreams

12 maggio 2016, In: News

Per gli appassionati di serie tv, Bryan Cranston sarà sempre Walter White, il protagonista di Breaking Bad.
Sono ben tre gli Emmy Awards vinti dall’attore per la sua interpretazione in questo telefilm che è diventato ormai di culto.
In questa serie il talentuoso Cranston prestava il volto a un professore di chimica che viveva ad Albuquerque assieme alla moglie Skyler e al figlio Walter Junior.
Quest’ultimo soffriva di una paresi cerebrale, causa di una serie di problemi legati al linguaggio e alla deambulazione.
Complice l’arrivo di una seconda figlia, una insoddisfazione generale nei confronti della sua vita così ordinaria e la diagnosi di un cancro ai polmoni, White aveva deciso di mettere in pratica i suoi studi per darsi a un mestiere molto più redditizio: quello del mercato della droga.

Dopo lo straordinario successo di Breaking Bad, un’avventura conclusasi ormai già tre anni fa, Bryan Cranston abbandona la chimica per darsi alla fantascienza.
L’attore si è infatti gettato a capofitto su Electric Dreams, la serie targata Sony Pictures Television che sarà mandata in onda da Channel 4 nel Regno Unito.
Questo telefilm vede dietro la cinepresa Ronald D. Moore (già autore di Battlestar Galactica) assieme a Michael Dinner (che ricorderete per Masters of Sex e Justified).
I due si stanno dedicando alla sceneggiatura con l’aiuto di Cranston, il quale figura anche tra i produttori e apparirà con un ruolo speciale in uno degli episodi di Electric Dreams.
Per quanto concerne la trama, sembra che il nuovo telefilm sarà modellato su Black Mirror, con episodi ognuno a sé stante.
L’intento è quello di celebrare uno dei più grandi nomi della fantascienza: Philip K. Dick.

A proposito di questo suo nuovo impegno Cranston ha affermato: “Siamo entusiasti all’idea di poter esplorare ed espandere i temi universali raccontati nel lavoro di un maestro della letteratura”.

Mentre la data di lancio ufficiale di Electric Dreams non è ancora stata fatta trapelare, possiamo darvi un dato certo: dopo la trasmissione nel Regno Unito, Sony ha già programmato la distribuzione della serie in ben 150 paesi diversi.

Come sempre, noi di seriedavedere vi terremo aggiornati alla prima notizia trapelata sul web!

Lascia un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articoli Recenti

westworld
true-blood
the-crown
3 dicembre 2016
sherlock
divorce
game-of-thrones
30 novembre 2016
supergirl
29 novembre 2016
greys-anatomy
28 novembre 2016
gossip-girl
27 novembre 2016