Print

Breaking Bad, le case del set in vendita

8 settembre 2015, In: News

Comprereste mai una casa dove hanno girato un film horror con scene di fantasmi e mostri assassini? Forse.
Certo è che i fan della serie televisiva Breaking Bad comprerebbero le case dove i protagonisti della serie hanno dato vita alle storie che li hanno resi famosi.
Pare infatti che i gadget stile portachiavi e magliette non siano più in voga.

Sarebbero almeno due gli immobili in vendita ad Albuquerque (location della serie) che cercano di fare leva sul sentimentalismo degli spettatori affezionati. Un milione e trecento mila euro per la casa protagonista dell’episodio dal titolo “Cavallo senza nome” e due milioni e duecento mila euro per quella che ha ospitato una degli episodi  finali.
Piuttosto bizzarro come modo per fare leva sull’emotività del possibile acquirente. Tant’è che non si può non prendere atto che tale originialità possa essere ispirata solo da un fenomeno sociale che lascia presasagire una certa efficacia.
Ricapitolando: se volete comprare la casa che Walter (Bryan Cranston) voleva usare per dimostrare alla famiglia di non essere un fallito, ve la caverete con poco meno di un milione e mezzo di euro.
Se volete quella in cui Walter cerca di estorcere nove milioni di dollari a Gretchen e Elliot con un raggiro, ve la dovreste cavare con poco più di due milioni di euro.

Se volete un casa in cui costruire la vostra personale storia, vi sconsigliamo le precedenti. Per un semplice caffè nostalgico sempre in tema Breaking Bad, potete o recarvi a Londra al pop-up bar (locale temporaneo ispirato alla serie) o al Walter’s Coffee a Instanbul, dove il menù sembra la tavola periodica degli elementi e i cupcake sono ricoperti di allusivo zucchero blu.

Sarah Jessica Parker era corteggiata dagli stilisti affinché facesse indossare alla sua Carrie capi e accessori delle loro collezioni promuovendoli così presso le cultrici della serie Sex and the City, adesso saranno le agenzie immobiliari a corteggiare i produttori affinchè usino le loro case, i loro salotti, i loro letti, i loro locali per dare forma alle avventure dei loro personaggi?

Lascia un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articoli Recenti

the-vampire-diaries
8 dicembre 2016
braccialetti-rossi
7 dicembre 2016
orange-is-the-new-black
6 dicembre 2016
westworld
true-blood
the-crown
3 dicembre 2016
sherlock
divorce
game-of-thrones
30 novembre 2016