Boardwalk_Empire_Titoli

Boardwalk Empire, Nucky prova a cambiare

4 giugno 2015, In: News, Nuove stagioni

Una delle grandi serie TV che attrae a sé molti spettatori è sicuramente Boardwalk Empire, prodotta da HBO ed ideata da Terence Winter.

La serie racconta del fascinoso mondo gangster durante il proibizionismo e, arrivata alla quarta serie, è stata da poco rilasciata la sua versione Home Video in DVD e Blu-Ray, in particolare, quest’ultima con molti più extra rispetto alla sua versione base.

In tutto 12 episodi con approfondimenti su personaggi, ambientazioni e racconti su fatti realmente accaduti. Ogni episodio potrà essere visto sia in italiano, sia in lingua originale, accompagnato da una retrospettiva di 14 minuti dove Winter ripercorrerà gli eventi della stagione precedente con clip riassuntive.

Tra i contenuti speciali si possono trovare anche: un dietro-le-quinte dedicato alla costruzione dell’Onyx Club e un video in cui l’attore Jack Huston parla degli esordi e dell’evoluzione del personaggio più amato dai fan di Boardwalk Empire, Richard Harrow.

In quest’ultima stagione ci troviamo nel 1924, Nucky Thompson (Steve Buschemi), insieme ai suoi soci Joe Masseria e Arnold Rothstein (Michael Stuhlbarg), cerca di riportare la calma in una New York sconvolta dai numerosi scontri di potere con Gyp Rossetti.

Nucky però, sembra volersi allontanare dai suoi vecchi affari, dimostrando con sincerità di non ambire più ad espandersi; decide, infatti, di volersi concentrare sui problemi familiari, in particolare sulla gestione della nipote Willie, causa di molte incomprensioni fra lui ed il fratello Eli (Shea Whigham).

Ma l’attrattiva per i nuovi giri in Florida è troppo forte: quanto potrà resistere Nucky dalle sue vecchie abitudini?

Molti i volti nuovi introdotti, interpretati tutti con grande maestria: come Sally Whee, la donna forte ed indipendente inscenata da Patricia Arquette, oppure il Dott. Valentin Narcisse interpretato da Jeffrey Wright, personaggio dal profondo animo religioso ma allo stesso tempo estremamente crudele.

Ron Livington qui si cimenta nei panni dell’uomo d’affari Roy Phillips; Domenick Lombardozzi e Morgan Spector interpretano rispettivamente Ralph e Frank, i fratelli di Al Capone (Stephen Graham), arrivati a Chicago per aiutare la famiglia, ed infine Eric Ladin cui è affidato il ruolo del primo direttore dell’FBI J. Edgar Hoover.

Che le serie TV, non abbia molto da invidiare al cinema, lo stiamo notando col passare del tempo e Broadwalk Empire dovrebbe essere uno di quei pezzi immancabili per la cultura televisiva degli appassionati: ad attestarlo ci sono anche i 18 Emmy vinti.

Lascia un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articoli Recenti

the-crown
3 dicembre 2016
sherlock
divorce
game-of-thrones
30 novembre 2016
supergirl
29 novembre 2016
greys-anatomy
28 novembre 2016
gossip-girl
27 novembre 2016
squadra-antimafia
26 novembre 2016
the-affair
25 novembre 2016