blindspot

Blindspot: vi presentiamo Jane Doe

29 maggio 2016, In: News

Blindspot è l’ennesima prova del fatto che le donne stanno prendendo sempre più piede nell’universo delle serie tv.

Si tratta di un trend che, in realtà, era già stato notato da qualche tempo, ma che in questo momento della stagione vede una significativa conferma con nuovi titoli che portano alla ribalta delle protagoniste femminili tutte molto diverse tra di loro, ma accomunate dalla stessa determinazione e dal grande fascino.
Il panorama è talmente vasto che tutte le telespettatrici potranno sentirsi rappresentate appieno.

Il personaggio femminile che ha colpito più di tutte le altre noi di seriedavedere, però, è Jane Doe al centro delle vicende di Blindspot.
Jane è la bellissima ragazza che viene trovata senza memoria e all’interno di un borsone nel bel mezzo di Times Square.
La donna non ha memoria di chi sia né di come possa essere arrivata fin lì, ma una delle sue caratteristiche non può che saltare subito all’occhio: il suo corpo è interamente ricoperto di tatuaggi.

Dopo aver scoperto che il suo DNA corrisponde a quello di una vicina di uno degli agenti a cui sono state affidati le indagini sul suo conto, scomparsa 25 anni prima e quindi creduta morta, il mistero si infittisce sempre di più.

Ma perché la ragazza di Blindspot viene chiamata Jane Doe?
Forse non tutti sanno che il nome generico, nel gergo giuridico a stelle e strisce, è John Doe per gli uomini e Jane Doe per le donne.
Questo cognome non sembra avere in inglese un significato particolare, mentre come nome comune indica semplicemente la femmina del cervo.

Pare che questo appellativo sia stato usato per la prima volta al tempo di Edoardo III di Inghilterra, durante una disputa legale nota come Acts of Ejectment; in essa, per convenzione, ci si riferiva a un ipotetico proprietario terriero con il nome fittizio di John Doe.

A mano a mano l’espressione ha iniziato a essere impiegata per designare una persona la cui identità è sconosciuta, come nell’eventualità del ritrovamento di un cadavere non identificato prima del suo riconoscimento e proprio come nel caso della protagonista di Blindspot.

Lascia un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articoli Recenti

the-crown
3 dicembre 2016
sherlock
divorce
game-of-thrones
30 novembre 2016
supergirl
29 novembre 2016
greys-anatomy
28 novembre 2016
gossip-girl
27 novembre 2016
squadra-antimafia
26 novembre 2016
the-affair
25 novembre 2016