black mirror

Black Mirror: una serie da non perdere

9 giugno 2016, In: News

Black Mirror sta per avere una terza stagione.
In realtà, questa notizia era stata già lanciata da tempo e si pensava che Black Mirror 3 sarebbe arrivata già nel 2014.
La serie tv britannica ideata da Charlie Brooker ha visto vari traslochi, da Channel 4 a Sky, fino ad arrivare, stando agli ultimi aggiornamenti a Netflix.
La piattaforma di streaming online si è detta entusiasta di ospitare il terzo capitolo di questo telefilm al crocevia tra il genere fantascientifico e quello drammatico.
Le puntate prodotte finora sono 7,ma è stato annunciato che altre 12 sono in arrivo.

Niente descrive Black Mirror meglio delle parole del suo autore: “Lo specchio nero del titolo è quello che trovate su ogni muro, su ogni scrivania, nel palmo di ogni mano: è il freddo, lucido schermo di TV, monitor, smartphone”.
La serie, infatti, racconta il lato oscuro della tecnologia, esasperando e ambientando in un futuro abbastanza prossimo le conseguenze legate al suo abuso e alla sua dipendenza.

Ognuno degli episodi di Black Mirror ha un carattere distopico, quindi, e una trama a sé stante.
Ogni episodio è avulso dall’altro, in maniera tale che possa essere apprezzato appieno anche singolarmente.
È poi l’uso improprio ed eccessivo della tecnologia, che pervade sia la vita pubblica che quella privata di ognuno, a fare da filo conduttore.
La schiavitù dei pc e degli smartphone si rivela spietata, riversandosi su tutti, senza alcuna distinzione: dal capo di stato al semplice cittadino.

Black Mirror ha anche il pregio di essere molto angosciante nella sua verisimiglianza.
Le storie più celebri (e inquietanti) che il telefilm porta alla ribalta vedono al centro, per esempio, un chip posto al di sotto l’occhio che registra ogni cosa, un androide umanoide che è in grado di imitare il comportamento di chiunque dopo averne analizzato il profilo sui social network, e così via.

La serie è un appuntamento sacro per tutti gli appassionati di tecnologia e ha già scosso le coscienze tanto della critica quanto del pubblico.
Nel 2012 Black Mirror si è anche aggiudicato un Emmy Award come miglior mini serie televisiva.

Lascia un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articoli Recenti

una-mamma-per-amica
9 dicembre 2016
the-vampire-diaries
8 dicembre 2016
braccialetti-rossi
7 dicembre 2016
orange-is-the-new-black
6 dicembre 2016
westworld
true-blood
the-crown
3 dicembre 2016
sherlock
divorce