SUPER

Arriva Supergirl: con lei c’è Ally Mcbeal!

4 giugno 2015, In: News, Nuove serie, Personaggi

Serie TV nuova di zecca per Supergirl , la popolare eroina dei fumetti targati DC Comics. La serie sarà curata dal produttore di  Arrow e The Flash, serie TV di grande successo. La protagonista della serie, che verrà trasmessa a partire da Novembre, è  Melissa Benoist – la Marlie di Glee – che vestirà il costume da super eroina di Supergirl, la cugina di Superman.

Lo scorso 6 maggio è stata presentata alla stampa la puntata pilota, da Ali Adler e Greg Berlanti, già produttore di  Arrow e The Flash, serie TV di grande successo. Compariranno nella serie anche molti volti noti delle serie TV Grey’s Anatomy e Glee.

In particolare, la sua capo, la direttrice e fondatrice dell’agenzia CatCo, Cat Grant, sarà interpretata dall’indimenticabile protagonista di Ally McBeal, Calista Flockhart.

Per la Flockhart, sarà un ruolo decisamente diverso e più maturo di quello della straordinaria avvocatessa McBeal.

Cat Grant, infatti, è una sorta di alter ego di Miranda Priestly del film Il Diavolo Veste Prada, che in ogni circostanza non perderà occasione per spronare e al contempo mettere i bastoni tra le ruote all’occhialuta stagista Kara.

La storia  narra le avventure di Kara Zo-El, la cugina di Superman che all’età di 12 anni viene mandata sulla terra per proteggere Ka-El, cioè Superman. Sarà proprio Clark Kent ad aiutare la cugina a vivere una esistenza normale, a casa della famiglia Denver.

A 24 anni l’eroina  inizierà a difendere National City; in particolare, la sua prima avventura si avrà quando la sorella Alex rimarrà  intrappolata in un aereo che sta precipitando: la giovane Kara con i suoi superpoteri riuscirà ad abbracciare tutti e finalmente a volare, fino a salvare tutti i passeggeri.

Sarà ancora un successo per il network The CW? Certamente l’aver affidato a Berlanti questa nuova produzione fa ben sperare i soggetti che lo compongono, ovvero CBS Corporation, United Paramount Network (UPN), e The Warner Bros. Entertainment, società controllata di Time Warner, il socio di maggioranza di The WB Television Network.

Se si pensa che la prima apparizione di Supergirl fu su un albo a fumetti di Superman nel 1958, si può dire che per approdare alla TV la popolare eroina abbia impiegato ben 57 anni.

Nelle mani di The CW riscuoterà certamente il successo che merita.

Lascia un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articoli Recenti

una-mamma-per-amica
9 dicembre 2016
the-vampire-diaries
8 dicembre 2016
braccialetti-rossi
7 dicembre 2016
orange-is-the-new-black
6 dicembre 2016
westworld
true-blood
the-crown
3 dicembre 2016
sherlock
divorce