american-crime-story

American Crime Story: Il Caso O.J. Simpson sbaraglia la concorrenza agli Emmy

28 settembre 2016, In: News

Possiamo senza dubbio affermare che, al pari di Mr. Robot, American Crime Story si è profilata come una delle maggiori rivelazioni della scorsa stagione televisiva.
A dirlo non siamo solo noi, ma la più illustre giuria della 68esima edizione dei Primetime Emmy Awards, tenutasi in data 18 settembre 2016 presso il Microsoft Theatre di Hollywood, a Los Angeles.

In questa occasione, infatti, American Crime Story è stata decretata come la migliore miniserie per il piccolo schermo.
Va precisato però che con le sue 22 nomination, tra categorie principali e premi tecnici, è sembrata sin da subito la grande favorita.
se però si hanno dei rivali come Fargo e Roots, non è mai detta l’ultima parola.
American Crime Story ha sbaragliato tutti i pezzi da 90 con cui si contendeva il titolo, e bisogna ricordare che la miniserie si è guadagnata una candidatura in questa categoria ogni anno fin dal suo esordio, ma non era finora mai riuscita a vincerla.
Il cast al completo è salito sul palco per festeggiare la vittoria.
American Crime Story, tuttavia, si è aggiudicata anche altre 4 statuette.

Sarah Paulson, al suo primo trionfo agli Emmy, è stata eletta Miglior attrice protagonista per una miniserie. Nel suo discorso ha mostrato la sua gratitudine alla Television Academy e anche ai suoi colleghi, in virtù dell’alchimia coi quali, a detta sua, è riuscita a vincere.
A proposito del suo personaggio di Marcia Clarke ha affermato: “Interpretare un personaggio realmente esistente è una grande responsabilità. Mi ha fatto capire quanto spesso siamo superficiali nel giudicare e mi scuso per questo”.

Anche nella sezione Miglior Attore Protagonista per una miniserie tv a prevalere è stato il protagonista di American Crime Story Courtney B. Vance, il cui discorso di ringraziamento è stato volutamente molto politicizzato, chiamando in causa Barack Obama e Hillary Clinton.

La miniproduzione per la tv ha anche portato a casa il premio per il Miglior attore non protagonista, assegnato a Sterling K. Brown, e quello per la miglior sceneggiatura di un episodio per una miniserie.

Lascia un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articoli Recenti

the-vampire-diaries
8 dicembre 2016
braccialetti-rossi
7 dicembre 2016
orange-is-the-new-black
6 dicembre 2016
westworld
true-blood
the-crown
3 dicembre 2016
sherlock
divorce
game-of-thrones
30 novembre 2016