A-TEAM

A-Team, qualche curiosità sulla serie piena di muscoli

4 giugno 2015, In: News, Personaggi

Erano gli anni ’80 quando la serie A-Team  spopolava sui pochi canali televisivi a disposizione del pubblico italiano. Li ricordate i personaggi? John “Hannibal” Smith, interpretato da George Peppard, leader del gruppo.

Templeton “Sberla” Peck, interpretato da Dirk Benedict, il più affascinate: l’A-Team si riunisce a casa sua. C’era anche Bosco Albert “P. E.” Baracus con l’attore T. Sergente, soprannominato “Pessimo Elemento”,  il muscoloso wrestler della serie, e H. M. “Howling Mad” Murdock, interpretato da Dwight Schultz.

Essi impersonano un  gruppo di reduci, con passato da militari operativi, evasi dalla prigione ed in fuga dalle autorità. Negli episodi  l’ A-Team compie sempre azioni a tutela dei più deboli.

Qualche curiosità sulla fortunata serie TV? Iniziamo dalla puntata pilota, quella per intenderci prodotta per verificare la qualità della storia e dei personaggi. Ebbene nelle prime due ore della fortunata serie, Sberla non è interpretato da Dirk Benedict ma da Tim Dunigan, ritenuto troppo giovane per impersonare un veterano del Vietnam.

Inoltre l’attrice Melinda Culea appare nelle prime puntate nei panni della giornalista Amy Allen, come amica dell’A-Team: fu successivamente licenziata perché pretendeva maggiore visibilità per il suo personaggio.

Non tutti sanno che P.E. Baracus è l’italianizzazione – l’acronimo fu tradotto come Pessimo Elemento – rispetto all’originale B.A. Baracus (Bad Attitude), mentre Sberla è in effetti Face o Faceman.

In Spagna, per la cronaca, i due soprannomi furono trasformati in M.A. (Mala Actitud) e Fenix e, successivamente, in Barracuda.  In effetti il vero nome di B.A. viene rivelato in un episodio della quarta serie: la madre racconta che è in effetti Bosco Albert Baracus e che da piccolo era soprannominato Scooter.

E’ celebre, infine, una puntata di A-Team, che ha visto protagoniste le stelle del Wrestling della   WWF.

L’episodio è  Body Slam  con il duo dei British Bulldogs, ovvero  Davey Boy Smith e Dynamite Kid, Ricky “The Dragon” Steamboat, Bobby “The Brain” Heenan, Davey Boy Smith, Greg “The Hammer” Valentine e Big John Studd.

Nella puntata è presente anche lo speaker  professionista storico “Mean” Gene Okerlund e l’arbitro federale Dave Hebner.

Tra le apparizioni delle star dello spettacolo sono memorabili le puntate in cui compaiono il cantante Boy George con i suoi Culture Club  e quello con il cantante Isaac Hayes.

Lascia un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Articoli Recenti

solo
10 dicembre 2016
una-mamma-per-amica
9 dicembre 2016
the-vampire-diaries
8 dicembre 2016
braccialetti-rossi
7 dicembre 2016
orange-is-the-new-black
6 dicembre 2016
westworld
true-blood
the-crown
3 dicembre 2016
sherlock