House of Cards: la nuova stagione

27 gennaio 2016 - Drammatico, House of cards

Vi avevamo già anticipato, in un articolo precedente, la data di arrivo della nuova stagione di House of Cards. Negli Stati Uniti, l’annuncio è stato dato in concomitanza con l’insediamento di Donald Trump alla Casa Bianca ed è certo che il presidente più controverso a stelle e strisce abbia molto in comune con il personaggio di Frank Underwood.

Oggi, vi diamo qualche dettaglio in più sulla nuova stagione della serie che verrà mandata in onda a partire dal prossimo 30 maggio.

House of Cards 5, negli USA trasmessa da Netflix, sarà nel nostro paese, come ormai è consuetudine, un’esclusiva targata Sky Atlantic. Risulta davvero curiosa la data scelta dalla piattaforma di streaming online per il lancio della serie. L’azienda di Los Gatos, infatti, ci aveva abituati al rilascio delle sue serie originali il venerdì, in maniera tale da consentire all’utente una maratona nel weekend. Questa volta, invece, non solo è stato scelto un martedì, ma anche un giorno post-festivo, se consideriamo che il 29 maggio è il memorial day per gli USA.

Il video comparso sul profilo ufficiale di House of Cards presenta una bandiera degli Stati Uniti rovesciata, come nel logo della serie, mentre il sottofondo è costituito da alcuni bambini che cantano il Pledge of Allegiance (il Giuramento di Fedeltà alla bandiera a stelle e strisce). Lo scenario non è per nulla rassicurante, tra la bandiera che sembra rovesciata e un cielo grigio a fare da sfondo.

La quinta stagione di House of Cards sarà la prima senza il suo autore e showrunner storico Beau Williamson, che ha abbandonato la serie lo scorso gennaio ancora prima che arrivasse su Netflix anche la quarta stagione, l’ultima che porta la sua firma. A prendere il posto di Williamson sono stati gli sceneggiatori Melissa James Gibson e Frank Pugliese, suoi stretti collaboratori e quindi grandi esperti del mondo di House of Cards. L’addio di Williamson porta con sé una grande tristezza per i fan, speranzosi che Gibson e Pugliese siano all’altezza del cambio di testimone e che continuino quindi a mantenere alto il tenore di una delle serie più viste e amate della storia della tv.

Leggi l'articolo originale su
seriedavedere.com