The Big Bang Theory: ancora sullo spin-off

27 gennaio 2016 - Comedy, The big bang theory

Finalmente, dopo mesi di rumors, è stata ufficializzata la produzione di Young Sheldon, lo spin-off di The Big Bang Theory che, proprio come la serie madre, andrà in onda su CBS.

La notizia tanto attesa è stata data dalle pagine della rivista a stelle e strisce Variety, in cui è stato rivelato che il network americano ha dato l’ok alla produzione di un nuovo show che sarà composto da un numero ancora imprecisato di episodi (forse 13), della durata di circa 30 minuti ciascuno.

Il debutto di Young Sheldon, che ripercorrerà l’infanzia e l’adolescenza del personaggio più amato di The Big Bang Theory, è previsto per la stagione 2017-2018 e pare che il primo episodio porterà la firma di Jon Favreau. Quest’ultimo, è già stato regista di pellicole di grande successo come Iron Man, Iron Man 2 e il remake live action de Il Libro della Giungla voluto dalla Disney.

A proposito del titolo, questo è un dettaglio che è stato svelato da Deadline, assieme al fatto che, con tutta probabilità, la serie verrà mandata in onda dopo la trasmissione delle puntate di The Big Bang Theory che è stata di recente rinnovata per due stagioni consecutive.

La serie sarà prodotta Chuck Lorre Productions Inc. e dalla Warner Bros. Television. Nel ruolo di produttori esecutivi vedremo poi lo stesso Jim Parsons (che interpreta Sheldon in The Big Bang Theory e ha anche avuto l’idea dello spin-off) insieme a Chuck Lorre, Steven Molaro e Todd Spiewak.

Parsons, inoltre, prenderà parte al progetto anche in qualità di voce narrante, accompagnando con il tono ormai familiare lo spettatore nelle nuove vicende raccontate nei vari episodi.

Secondo CBR, poi, Young Sheldon si discosterà dai modi di The Big Bang Theory in quanto sarà una sitcom single-camera, mentre la serie madre è una comedy multi-camera.

Ian Armitage è il piccolo attore che è stato scelto per dare il volto al bizzarro fisico teorico al centro delle vicende di The Big Bang Theory. Il bambino è già comparso in Big Little Lies, da poco mandato in onda da Fox.

Leggi l'articolo originale su
seriedavedere.com